Il segreto per una startup di successo? Il team

startup-teamOrientamento al risultato, confidenza e visione di insieme sulla gestione, resilienza agli scossoni che può subire il progetto, sguardo fisso sulle occasioni di innovazione strategica. Sono questi i quattro pilastri dell’attitudine imprenditoriale.

La sfida, come ha raccontato il Sole 24 Ore, è stata raccolta da Steps (Startuppers and Entrepreneurs Potenzial Survey), uno strumento di valutazione messo a punto dalla Fondazione Human Plus. Il modello prevede l’analisi di 18 fattori decisivi per il successo imprenditoriale, a propria volta ricompresi in quattro macrocategorie: caratteristiche, motivazioni, competenze, network sociale. Il processo si svolge per il 75% via web con un questionario e un test psicologico e per il restante 25% “dal vivo”, un assessment di gruppo e un colloquio individuale. Il focus si restringe a un unico fattore, il capitale umano, ovvero il team.

La piattaforma, validata su un campione di 550 persone, è frutto di due anni di ricerca con la supervisione scientifica del Dipartimento di psicologia dell’Università di Torino e il Dipartimento di Ingegneria gestionale del Politecnico di Torino. Il lancio è stato accompagnato dallo Steps Italian Tour, una “caccia viagra naturel femme gold max ai talenti” lunga 18 mesi e divisa in tre fasi: scouting di giovani dai 19 ai 32 anni; potenziamento delle iniziative via laboratorio; avvicinamento a un «ecosistema imprenditoriale» calibrato sulle cinque regioni coinvolte (Piemonte, Lazio, Toscana, Sicilia, Lombardia).

L’iniziativa, sostenuta anche da nomi come Jp Morgan Chase, ha tradotto nella pratica il modello valutativo di Steps: dall’imprenditore all’impresa, dal capitale umano alla generazione di valore economico. Perché il fattore principale di successo di una startup è il team, come spesso abbiamo raccontato qui su The New Winning Generation.

(Fonte: ilsole24ore.com)



Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Piu' Info | Accetto